Fetish, kink, bondage e BDSM: facciamo un po’ di chiarezza

Il termine "fetish" può evocare immagini di body neri e complicati aggeggi sessuali, ma forse stai già mettendo in pratica alcuni degli esempi più comuni, come la sculacciata. Ciò che definisce un feticcio, però, non è tanto l'attività o l'oggetto del desiderio quanto il ruolo che gioca nella vita di qualcuno. "Un feticcio è tipicamente indicato come un comportamento senza il quale qualcuno non può eccitarsi sessualmente. I feticci possono anche essere un termine che la gente usa per descrivere un'eccitazione sessuale che è accoppiata con un oggetto tipicamente non sessuale", dice il sessuologo e psicologo Dense Renye.

Mentre le persone usano i termini "feticcio" e "kink" in modo intercambiabile, un kink significa un'attività o un comportamento che piace a qualcuno che esiste al di fuori della "norma" del sesso "tradizionale". Il kink di qualcuno può essere il bondage, e può essere incredibilmente eccitato quando è legato… o qualcuno può avere un feticcio bondage, e la sua intera sessualità può ruotare intorno alla costrizione. Nel frattempo, un'eccitazione può essere qualcosa che semplicemente eccita una persona. È fondamentale ricordare che le persone di tutte le identità di genere e gli orientamenti possono essere perverse, e ciò che è perverso per una persona può essere considerato vaniglia da un'altra. E mentre essere kinky comporta ancora degli stigmi sociali, Stephanie, una donna di 25 anni coinvolta nella scena kink di New York City, dice che i kink sono sempre più visti come mainstream. "Ho sempre pensato che non si potesse avere uno stile di vita non convenzionale e avere successo. Ora so che si può vivere uno stile di vita kinky e avere comunque successo", dice Stephanie.

Quando pensiamo al kink, spesso pensiamo al BDSM, che comporta uno scambio di potere erotico attraverso il dominio e la sottomissione. Il BDSM è kinky, ma non tutti i kink rientrano nell'ombrello del BDSM. Renye aggiunge che le persone spesso hanno più di un kink o un feticcio, e spesso c'è una sovrapposizione: Per esempio, qualcuno può impegnarsi nello spanking come parte di uno scenario di gioco di ruolo in cui un partner è vestito come una scolaretta e l'altro come un professore. In questo caso, lo scenario coinvolgerebbe il gioco di ruolo, il gioco d'impatto e anche il gioco d'età.

 

La ricerca suggerisce che più della metà di noi è interessata ad attività sessuali al di fuori della "norma", quindi se sei interessato a provare il bondage o lo spanking, stai sicuro che non sei solo. E naturalmente, con qualsiasi tipo di sesso, agire su feticci o perversioni dovrebbe sempre comportare il consenso entusiasta di tutte le parti attive: è infatti sempre buona norma che il partner o i partner coinvolti siano consensienti e in alcun modo costretti. Inutile dire, inoltre, che qualsiasi pratica si decida di intraprendere deve essere assolutamente fatta in totale sicurezza: dall’utilizzo di dispositivi di protezione dalle malattie sessualmente trasmissibili e da gravidanze indesiderate, cioè il preservativo, fino alla determinazione di parole o frasi “di sicurezza” che consentano a chi è in gioco di comprendere quando il partner non ha più piacere nel continuare.

Se sei alla ricerca di un partner che ama il mondo fetish e del bdsm clicca qui.