Cosa fanno le escort?

L’amore è il sommo dei strumenti, a cui tutti immancabilmente aspirano per una vita serena e piena di momenti da imprimere nella propria mente per sempre.

Per amare a360 gradi c’è bisogno della persona giusta detenere al proprio fianco, a cui dedicare gli istanti fella giornata, il relax, i sorrisi i sogni più profondi.

Due metà di una sola isola che si ritrovano a combaciare a vivere insieme per il resto della propria esistenza.

Amore, amore e ancora amore, parola che riempie i discorsi di ogni giorno, sentimento che riempie il cuore di chi lo prova. E non solo. Quando ami ti leghi in maniera indissolubile cercando il minimo pretesto per trascorrere tutti il tempo possibile con quella che definiti la tua anima gemella.

Amore: quando non c’è, a scaldare ci sono le braccia delle Escort

 

Amare significa trascorrere bei momenti insieme in compagnia di chi ci prende il cuore e la mente. Tuttavia, vuoi il lavoro, vuoi la timidezza vuoi qualsiasi altro impedimento, si finisce sempre a passare le serate da soli a casa senza condividere piacevoli istanti con qualcuno che ci faccia star bene.

E la società di oggi trova la giusta alternativa. Capita spesso infatti che uomini soli senza legami e in preda alla solitudine si ritrovano a dover chiedere aiuto a chi della compagnia ne ha fatto un mestiere. Ecco dunque che ci si ritrova con accanto una Escort. Ma chi sono le Escort?

Le Escort sono delle belle ragazze che si fanno pagare per prestare la loro compagnia in maniera molto piacevole ad uomini, che di solito appartengono ad una clientela molto ristretta anche perché il costo è molto ma molto elevato

 

Ovviamente sono donne di ogni tipo e di qualsiasi età purché maggiorenni, che vivono la loro quotidianità come tutti gli altri e che poi si concedono questo lavoro alternativo ma di lusso. Ad esempio in Italia, le top escort Bologna sono quelle che fanno maggior scalpore, belle donne di presenza affascinante e dal carattere ammaliante che regalano momenti lussureggianti di intimità e passione.

 

Ci sono donne con relazioni sentimentali stabili alle spalle che, spesso, tengono al corrente della propria professione il partner (il più delle volte compiacente) o donne che nascono la propria doppia vita, giungendo talvolta a delle vere tragedie esistenziali in cui non riescono a gestire nessuna delle due.

 

La clientela delle Escort

Le Escort non sono prostitute. C’è chi le definisce prostitute di lusso, ma in vero sono accompagnatrici che possono decidere anche di non includere nel costo della loro compagnia una notte rovente.

Il loro costo elevato comporta uno standard di clientela che nulla a che vedere con la macchina di passaggio che abborda lucciole per strada, ma ci si ritrova spesso davanti a businessman, facoltosi, che hanno il portafogli pieno e che sono così immersi nel lavoro da non potersi permettere una relazione normale.

 

Gli uomini che decidono di lanciarsi nel servizio dell’accompagnatrice hanno bisogno di una bella donna da poter sfoggiare, da poter apparentemente sedurre per poi completare il tempo trascorso insieme con ore di intimità che li facciano sentire appagati e allo stesso tempo soddisfatti dell’ottima riuscita di aver conquistato una preda appetibile.